ADOZIONI A SORPRESA? LE ADOZIONI ANDREBBERO PILOTATE E NON INTESE. IL CONCETTO VERTICISTICO ANNULLEREBBE I PRINCIPI STESSI DELLA LIBERTA’ DI ADOZIONE MA LA COSA PASSEREBBE COME DOVUTA E IN RAGIONE DI UN PRINCIPIO ASSAI GENERICISTICO E CERTO GROSSOLANO

 

DEL DIRITTO E DELL’EGUALIANZA.

Di fatto i tratti somatici o il colore della pelle sarebbero fattori da imporre secondo una formula

più o meno nuova,  tacita e preferenziale.

Così una madre e un padre bianchi, neri, rossi o gialli,  non potranno di fatti  mai più decidere 

né scegliere chi adottare.

Finirà il tempo delle adozioni difficili in nome di un principio apparentemente solo molto innovativo

e moderno anche se non del tutto genericistico e verticistico quanto di fatto in tutto irrispondente

 ai canoni del vivere comune?

 

                                                                                          A. Rinaldi

 

 

 

 

                                                                                          

Pubblicato in NEWS

SCUOLA PRIMARIA: AUSPICABILE L’INSEDIAMENTO DI UNA COMMISSIONE DI INDAGINE SUI RISULTATI EFFETTIVI CONSEGUITI DAGLI ALUNNI NEL CONTESTO DEL 1° CICLO A SEGUITO DELLA INTRODUZIONE DELLA FIGURA DEL MAESTRO UNICO

 

Pare, tuttavia, in via certo informale, che i bambini presentino ritardi in tutti gli apprendimenti.

 

 

                                                                                                  A. Rinaldi

Pubblicato in NEWS

12 Aprile, ore 9.05, VAL VENOSTA. TRAGEDIA FERROVIARIA IN VAL VENOSA TRA I PAESI DI LACES E CASTELBELLO IN ALTO ADIGE: FRANA SCENDE DALLA MONTAGNA E TRAVOLGE TRENO MENTRE ENTRA IN GALLERIA. MORTO IL CONDUCENTE SUL COLPO – IN TUTTO 9 MORTI E 30 FERITI

 

           IL PROCURATORE DI BOLZANO APRE LE INDAGINI .

         SOTTO ACCUSA IL CONSORZIO E I PRIVATI MA SI

         IPOTIZZANO ANCHE LE ESISTENZE DI SORGENTI

         E FALDE ACQUIFERE SOVRASTANTI LA MONTAGNA.